Politica Ambientale

L’azienda Riba Sud s.r.l. si è sempre posta come obiettivo quello del rispetto di tutte le norme legislative per la tutela dell’ambiente, in quanto ritiene che questo elemento sia fondamentale per il rispetto della vita. La capacità personale e l’integrità morale dei titolari dell’azienda è la forza della stessa per poter operare in modo incisivo per il raggiungimento di tale obiettivo. A tal fine l’azienda ha deciso di continuare questo percorso con l’implementazione di un SGA secondo la norma UN EN ISO 14001.
Per tutto ciò la Direzione si impegna ad assumere un ruolo attivo nella promozione e guida di tutte le attività aventi influenza sull’impatto che l’azienda tutta può generare sull’ambiente che ci circonda, attraverso la diffusione a tutti i livelli dei concetti qui esposti e la verifica dei risultati ottenuti.

La partenza per la realizzazione di queste politiche è individuato nel perseguimento dei seguenti obiettivi:
– introdurre ed attuare un documento di politica ambientale, nonchè sistemi di gestione e programmi per l’ambiente adeguati alla natura, alla dimensione e agli impatti ambientali delle proprie attività e prodotti;
– perseguire un impegno al miglioramento continuo ed alla prevenzione dell’inquinamento derivante dalle proprie attività/prodotti, attraverso l’uso di processi e procedimenti, prassi, materiali e prodotti per evitare, ridurre e tenere sotto controllo l’inquinamento (compresi il riciclaggio, il trattamento, i cambiamenti di processo, i sistemi di controllo, l’utilizzazione efficiente delle risorse e la sostituzione dei materiali);

– impegnarsi continuamente al mantenimento di un elevato grado di conformità alla legislazione e regolamentazione ambientale applicabile nonchè agli altri requisiti di riferimento sottoscritti ed accettati dall’azienda;
– diminuire l’impatto ambientale delle proprie attività e migliorare l’uso delle proprie risorse;
– introdurre a tutti i livelli aziendali, il principio del riciclo dei rifiuti, come soluzione alternativa dal punto di vista ambientale, maggiormente compatibile rispetto alle attività di smaltimento degli stessi;
– pianificare gli obiettivi di prestazione delle attività operative, di innovazione e miglioramento continuo per la qualità dell’ambiente;
– esprimere in modo quantitativo gli obiettivi ogni volta sia possibile;
– fornire un quadro di riferimento per ristabilire e riesaminare gli obiettivi e traguardi ambientali;
– pianificare i progetti per il raggiungimento dei propri obiettivi di miglioramento continuo ed innovazione per la quialità dell’ambiente;
– promuovere e implementare programmi di addestramento/formazione personale a tutti i livelli al fine di ottimizzare il processo di crescita delle risorse umane, considerate come risorse critiche per lo sviluppo ed il miglioramento continuo aziendale degli anni a venire;
– informare sistematicamente i collaboratori in merito agli impatti ambientali connessi con le attività svolte;
– rendere documentata ed operante nonchè mantenere attiva e diffusa la politica ambientale dell’azienda a tutto il personale.
L’azienda ha individuato gli aspetti critici su cui concentrare le proprie risorse per un miglioramento continuo relativamente a tali aspetti:
– Gestione dei rifiuti
– Emissioni in atmosfera
– Emissioni sonore
– Suolo
In questo clima di rispetto e tutela ambientale, e sopratutto in un ottica di riduzione dell’utilizzo delle risorse naturali, l’azienda è orientata verso un ottimizzazione del processo intesa come diminuzione del volume di acqua approvvigionata, e in generale come una diminuzione dei consumi di energia elettrica, muovendosi su più fronti.
Il primo, di notevole importanza, è la maggiore sensibilizzazione verso questo aspetto, nel senso che ogni modifica al layout aziendale, mediante l’acquisto di nuove macchine o dovuto allo spostamento di quelle attualmente disponibili, sarà effettuato sempre valutando il maggior risparmio energetico ottenibile, e nel caso dell’acquisto si valuterà sempre la migliore tecnologia disponibile in relazione alle risorse disponibili.
Di pari passo si cercherà di sensibilizzare maggiormente tutto il personale aziendale, cercando di diffondere una mentalità ambientale che vuol significare un uso più attento e scrupoloso di tutto ciò che funziona ad energia elettrica, dei mezzi interni a gasolio, della carta e in generale una diminuzione dei volumi dei rifiuti.

Particolare importanza riveste anche quest’ultimo aspetto, perchè una gestione ottimizzata dei rifiuti, favorendo il riciclaggio, costituisce da sempre uno dei principi della direzione.
Come miglioramento continuo, l’azienda si impegna a studiare continuamente le proprie attività, cercando di perfezionare con un periodico riesame, il proprio SGA. Raccogliere questa nuova sfida è un passo importante ed impegnativo per l’azienda che può contare solo sulle proprie forze. Crediamo che la conformita di un sistema di gestione ambientale a dei principi di riferimento sia un modo di accrescere la sensibilità di tutte le componenti aziendali e di creare quell’ambiente culturale indispensabile per dare a questo problema tutta l’importanza che oggi riveste nella nostra azienda.

L’azienda confidando nella collaborazione di tutti, ritiene che il raggiungimento della certificazione ambientale non sarà un punto di arrivo ma una tappa fondamentale del suo cammino.

Copia della politica ambientale viene affissa nella bacheca aziendale, al fine di essere resa disponibile e visionabile al pubblico.